Amori estivi

Il desiderio d’estate si accende e porta curiosità, voglie, speranze. Talvolta facciamo cose di cui non credevamo essere capaci. Queste esperienze nate nei momenti magici restano vividi ricordi che continuano a farsi sentire nel corso della vita

Ci scrive Domenico che ci segnala la sua storia, questa la sua mail:

“…un viaggio nella memoria. Accadde all’inizio degli effervescenti anni ’60 del secolo scorso. Altri tempi, altro spirito, altra “realtà sociale”. E sì, mi accingo al salto del grande ignoto.”

Il resto della sua storia potete leggerla qui. Per certi versi la protagonista mi ha ricordato i dubbi di Lina, di “Ti ho tradito, ora portami al mare” o l’esuberanza di Maria, di “Ingoio“: in ogni caso lascio giudicare a voi

Ringraziamo Domenico e vi ricordiamo che potete scriverci per raccontare la vostra storia, segnalarci un problema o per qualsiasi altro motivo vi venga in mente all’indirizzo

*protected email*

Photo by Elia Hadssen cc

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>